Edizioni

Formazione e informazione:
IP Security Forum
diventa un roadshow
a misura di installatore

Abstract delle relazioni






Cloud Computing & Security: facciamo il punto

Giovanni Sebastiano, Presidente del Distretto Produttivo dell'Informatica della Puglia


Cloud Computing, SaaS, PaaS, … sono termini che si sono imposti alla attenzione della comunità ICT negli ultimi mesi con insistenza e pervasività sui media. Di cosa si tratta esattamente? Nuove tecnologie o semplicemente una nuova modalità di erogazione di servizi basati su tecnologie ICT? Nel corso dell'intervento all'IP Security Forum di Bari, il Distretto dell'Informatica intende fare il punto sul tema, proprio in relazione alle problematiche della sicurezza che si presentano quando di affidano alla nuvola dati, applicazioni e hardware. Il Distretto Produttivo dell'Informatica della Puglia, è una associazione di oltre cento imprese, a cui aderiscono le università, organizzazioni datoriali e sindacali, che hanno definito e concordato una visione di insieme del comparto IT regionale, al fine di cogliere le sfide di mercati ben più ampi e geograficamente distribuiti. All'interno di questa visione posto centrale è riservato al Software as a Service verso il quale le imprese del distretto stanno orientando importanti investimenti in ricerca e sviluppo.


Un caso di soluzione per la videosorveglianza nell' ambito del Retails
Sauro Straccali, Technical Manager  HIKVision Italy  (filiale di Roma).


Le soluzioni di videosorveglianza per il mondo del retails sono concepite sempre più spesso per affiancare alle tradizionali esigenze della sicurezza quelle legate ad aspetti più verticali di questo ambito. Ecco come la TVCC possa integrare sempre più spesso tecniche di visual merchandising oppure di analisi statistica, strumenti utili per la definizione di strategie operative e di marketing.


IP... un ponte verso soluzioni integrate

Gianluca Farina, Responsabile commerciale rete di distributori Videotrend

Alessandro Petricola, Tecnico Commerciale Videotrend


Le soluzioni integrate progettate e realizzate da Videotrend puntano sulla sinergia applicativa e funzionale dei vari impianti, quali: l’automazione, l’illuminazione, la sicurezza, la climatizzazione, il controllo degli accessi e molti altri sistemi, videosorveglianza, gestibili e controllabili anche in remoto.


Videosorveglianza IP a 360 gradi. Dallo Small Business alle soluzioni critiche.
Un caso di studio: L’inceneritore di Acerra

Roberto Briscese, Distribution Account Manager Axis Communications


Il leader del video su IP presenta tutte le nuove soluzioni e le ultime tecnologie offrendo una panoramica dei casi di successo che possono ispirare il mercato della video sorveglianza.


Le soluzioni multisite al servizio della distribuzione B2B

Riccardo Cerioni, Business Development Manager  di D-Link


Il Sistema di Videosorveglianza D-Link installato presso Esprinet S.p.A., leader italiano nella distribuzione B2B di prodotti informatici, è un sistema attivo in grado di monitorare un’area estesa, comprensiva di sede principale, magazzino e succursale, anche senza la presenza dell’operatore umano, permettendo un maggior livello di controllo a costi più contenuti. Un sistema che allerta l’operatore in caso di evento anomalo e che fornisce prova dell’accaduto, in tempo reale o a posteriori.

 

La tecnologia FullHD a portata di mano, i casi di successo

Ugo Scolaris,  Pre Sales Manager di Samsung Techwin Italia


Nel corso della presentazione Samsung Techwin presenterá dei casi di successo da cui si evince il valore delle soluzioni e della tecnologia Full HD targata Samsung. I casi di successo presentati saranno sia italiani che esteri e copriranno i vari mercati verticali, in modo da fornire un esempio per ogni tipo di necessitá in ambito di Videosorveglianza.


Privacy & videosorveglianza - Installazione impianti di videosorveglianza: implicazioni connesse alla normativa sulla protezione dei dati personali

Roberta Rapicavoli, avvocato, Of Conseul  Studio Frediani, D & PI s.r.l.


L'intervento affronterà da un punto di vista pratico e diretto gli aspetti più sentiti tra i professionisti del settore in materia divideosorveglianza e privacy. Dopo una breve introduzione sulla normativa di riferimento, l’analisi si concentrerà sui casi concreti, approfondendo argomenti quali il posizionamento dell’impianto, la tipologia dei luoghi in cui è possibile installare un sistema di videosorveglianza – con particolare attenzione a quelli che nascondono specifiche criticità – e gli adempimenti di tipo tecnico e documentale previsti dalla normativa di riferimento. L’intervento si concluderà, infine, con la valutazione degli obblighi e delle responsabilità subordinate a progettisti ed installatori rispetto alla legge vigente in materia.


Modulistica no problem e la nuova CEI 79:3-2012

Tommaso Scaringella e Paolo Gambuzzi di AIPS (Associazione Installatori Professionali Sicurezza)


Dichiarazione di Conformità dell’Impianto alla Regola dell’Arte, ma anche Check List, Preventivo, Condizioni Generali di Contratto su Impianto e Assistenza Tecnica, Accordo quadro disciplinare incarico a progettista esterno, Istruzioni Operative, Verbale di Collaudo e Controllo Manutenzione, Verbale di Controllo Iniziale Sistema Rilevazione Incendio, Verbale di Controllo Periodico Sistema Rilevazione Incendio, Libretto Impianto, Richiesta autorizzazione preventiva TVCC luogo di lavoro...bla bla bla...
Installatore di sistemi di sicurezza, sei proprio certo che tutta la documentazione da te rilasciata al cliente sia conforme alla normativa? Sei al corrente delle insidie, dei rischi e dei potenziali danni legati ad una compilazione non conforme della modulistica operativa?
Conosci le novità apportate dalla norma CEI 79:3-2012 e dal suo allegato K, che parla di competenze e capacità tecnica di consulenti, installatori, manutentori e distributori di sistemi e servizi di sicurezza? No? Niente paura: l'A.I.P.S., Associazione Installatori professionali sicurezza, ha predisposto per te un elenco di documenti must con tutte le note a margine per operare con la massima tranquillità e non incorrere in potenziali sanzioni. Inoltre l'A.I.P.S. ha messo a tua disposizione un pool di esperti per svelare tutti i segreti e le insidie della norma CEI 79:3-2012 e del famigerato allegato K.
Nell’intervento verrà illustrata la nuova CEI 79-3:2012 e in particolare l'allegato K, che identifica e dettaglia i requisiti formativi, tecnici, organizzativi e gestionali dell'esperto in impianti di allarme intrusione e rapina (consulente e progettista), dell'esperto nell’installazione, manutenzione e riparazione di impianti di allarme intrusione e rapina (installatore e system integrator) e dell'organizzazione  - gruppo, società, ente - per la fornitura di servizi relativi ad impianti di allarme intrusione e rapina. Il tutto con le relative modalità di valutazione.


Formazione - Progettazione di Sistemi di Videosorveglianza IP. Approccio sistematico alla progettazione dei moderni Sistemi di Videosorveglianza IP

Renè Gazzoli,  Amministratore della Gazzoli Engineering


Nell'incontro viene presentato un approccio sistematico alla progettazione dei Sistemi di Videosorveglianza IP in cui si valutano preliminarmente l’opportunità e l’eventuale modalità di riutilizzo di apparati analogici esistenti e si approfondiscono successivamente le tematiche delle principali componenti che fanno parte di ogni Sistemi di Videosorveglianza IP:

  • Il Sistema di Ripresa (Telecamere Fisse, Dome, Brandeggiabili, con Ottiche 360°, Termiche)
  • Il Sistema di Trasporto (Cavi, Fibra Ottica, Ponti Radio, Diffusione Radio)
  • Il Sistema di Distribuzione (Standard OSI e TCP/IP, Switch, Router, Firewall, VLAN)
  • Il sistema di Gestione e di Visualizzazione (NVR, NVR, VMS)
  • Il Sistema di Storage (Standard di Compressione, HD, NAS, Sistemi RAID)

 






IP Security Magazine
Informazione qualificata per traghettare il comparto sicurezza verso le opportunità della tecnologia IP per le realtà che si occupano di networking e IT. leggi la rivista digitale
Media Partner

Ethos Media Group srl
Sede operativa: Via Caduti di Amola, 31 - 40132 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 0475136 - Fax +39 039 3305841
P.IVA 06763740963 - ethosethosmedia.it - privacy & legal

Ethos Media Group online:
Ethosmedia.it
Secsolution online magazine
a&s Italy Magazine
IP Security Magazine
Yacht & Cruise Security magazine
Ethos Academy
Youtube.com/EthosMediaGroup

PATROCINI