Edizioni

Formazione e informazione:
IP Security Forum
diventa un roadshow
a misura di installatore

Speaker e relazioni

IP Security: scenari, normative e privacy alla luce del nuovo regolamento europeo

Moderatore:
Manuel Di Casoli, Security Manager Gruppo Nestlè


Ore 10,00 –
Saluti, presentazione e attestazioni


Scenario, Networking


Ore 10,40 - IP Trends in Video Surveillance

Oliver Philippou, Research Analyst Video Surveillance & VCA Group IMS Research

(intervento in lingua inglese con traduzione in italiano)

IMS Research, recentemente acquisita da IHS Inc. (NYSE: IHS), è il più grande fornitore al mondo di ricerche di mercato per il settore della sicurezza: nella sua relazione fornisce una panoramica delle tendenze di crescita della videosorveglianza nella regione EMEA, analizza l'impatto che il rallentamento economico ha portato in Europa e presentare le tendenze tecnologiche emergenti e lo stato attuale del mercato IP


Ore 11,20 - IP: per chi ha voglia di rinnovarsi!

Paul Hennings, Presidente IP User Group

(intervento in lingua inglese con traduzione in italiano)

In questa sessione si spiegherà come gli operatori della Security tradizionale possano utilizzare le proprie competenze professionali in modo nuovo e creativo, tale da integrare tecnologie alternative e da offrire ai propri clienti delle nuove applicazioni. Verrà illustrato anche come le tecnologie emergenti (ad esempio il controllo accessi su Cloud, il Video as a Service, ma anche la gestione e rilevazione presenze, le soluzioni POS, l'RFiD, la localizzazione e tracciamento prodotti, le Smart Card), uniti alla forte spinta verso le app per smartphone, modificheranno il settore tradizionale della sicurezza, offrendo nuove opportunità. Verrà anche posto l'accento sulla necessità di interfacciarsi con le centrali d'allarme di nuova generazione e di valutare la modalità più adeguata per presentare al cliente queste nuove soluzioni, evidenziandone gli aspetti che possono generare valore e creare nuovi profitti.


Ore 12,00 Question time


Ore 12,30 - Obblighi legislativi per gli installatori di reti e sistemi Tlc e Security

Eros Prosperi, Vice Presidente Assotel

La Digital Technology sta gradualmente modificando gli scenari in cui operano le imprese che realizzano impianti di comunicazione elettronica e, per sopravvivere in un mercato in affanno, i Teleimpiantisti dovranno obbligatoriamente ampliare le proprie conoscenze e competenze al fine di governare il cambiamento in atto, cogliendone così le molteplici opportunità di fare business. I settori Tlc, Ict e Security sono sempre più integrati e richiedono sia nuove leggi e standard, sia competenze professionali e modelli organizzativi aziendali in grado di rispondere adeguatamente ai nuovi scenari. Troppo spesso infatti, chi realizza impianti considera le disposizioni legislative come un ostacolo allo sviluppo della propria attività e ancora troppo pochi sono gli Imprenditori che sanno trasformare la conoscenza e l'applicazione di leggi e standard in un'opportunità di business. Nell'intervento si parlerà dello Stato dell'arte della Revisione D.M. 314/92. Confrontarsi è il primo passo per fare rete.


Ore 12,50 Question time


Privacy, impatto tecnologico


Ore 13,30 - Semplificazione privacy: cosa è cambiato a seguito delle continue modifiche al codice privacy

Andrea Chiozzi, esperto di privacy e Presidente di Metis Lab

Le continue modifiche alla disciplina della protezione dei dati personali, operate in maniera non organica, rischiano peraltro di determinare difficoltà applicative e dubbi interpretativi tali da vanificare le stesse finalità di semplificazione che si intendono perseguire, come dimostrano gli effetti di alcune recenti modifiche apportate al Codice privacy. Tutto quello che cambia nella normativa privacy e cosa si deve fare per non rischiare sanzioni.


Ore 13,50 Question time


in collegamento da Bruxelles

Ore 14,20 - Il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali. Uno strumento per uscire dalla crisi

Giovanni Buttarelli, Garante Europeo della Protezione dei Dati

La prossima introduzione del Regolamento Europeo, arriverà contemporaneamente in tutte e 27 le nazioni UE. ln collegamento direttamente da Bruxelles con il Garante Europeo, farà il punto della situazione e darà gli ultimi aggiornamenti sulle nuove regole privacy che arriveranno: già nell'ambiente degli addetti ai lavori c'è attesa per sapere "cosa, come, e quando", il tutto in tempo reale proprio dal cuore dell'Europa.


Ore 15,00 - Sistemi di sicurezza e controllo evoluti: intelligenti fino a che punto?

Umberto Rapetto, consulente e giornalista, ex Comandante dal Nucleo Frodi Telematiche della Guardia di Finanza

Nella nostra epoca così slanciata verso il futuro e dove chi si ferma è perduto, è anche indispensabile conoscere bene tutte le insidie che gravitano intorno a privacy e videosorveglianza così da essere preparati per affrontare le sfide dalle quali è vietato tirarsi indietro. Il titolo dell' intervento è tutto un programma e da solo induce a drizzare le orecchie. Chi è fermamente convinto che la tecnologia da sola possa risolvere tutti i problemi senza nessuno sforzo e che questa possa "ragionare" al posto nostro lasciandoci sereni e indisturbati, è pronto per essere smentito dall'uomo che ha guidato ha diretto le indagini che hanno portato alla condanna degli hacker protagonisti di attacchi sul web a danno del Pentagono e della NASA. Tra videosorveglianza intelligente ed altri sistemi di sicurezza evoluta, Rapetto spiegherà ai partecipanti le numerose precauzioni che si devono necessariamente adottare se non si vuole cadere vittima di uno dei mille tranelli che rischiano di vanificare anche un progetto realizzato con apparecchiature all'avanguardia. E non si tratta solo di multe del Garante, che pur pesanti, non hanno mai lo stesso impatto che può avere un comportamento negligente da parte dell'installatore o del consulente che possa condurre a risarcimenti danni, perdita o trafugamento di dati preziosi, accessi non autorizzati e veri e propri furti. Decisamente, meglio prevenire che curare.


Ore 15,30 Question Time


Ore 16,00 Chiusura lavori e riconoscimenti









IP Security Magazine


Informazione qualificata per traghettare il comparto sicurezza verso le opportunità della tecnologia IP per le realtà che si occupano di networking e IT. leggi la rivista digitale
Media Partner

Ethos Media Group srl
Via Caduti di Amola, 31 - 40132 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 0475136 - Fax +39 039 3305841
P.IVA 06763740963 - ethosethosmedia.it - privacy & legal

Ethos Media Group online:
Ethosmedia.it
Secsolution online magazine
a&s Italy Magazine
IP Security Forum
Yacht & Cruise Security magazine
Ethos Academy
Youtube.com/EthosMediaGroup

PATROCINI